SAN VALENTINO, ATTENTI ALL’OUTFIT: DAGLI ESPERTI DI STILE LA “REGOLA DELLE 3 C” PER AFFRONTARE LA NOTTE PIÙ ROMANTICA DELL’ANNO

 

Corallo per lei, Cravatta per lui e Cena a lume di candela per due: ecco l’elisir d’amore.

Non solo rose, per sorprendere il partner bisogna puntare su un abbigliamento elegante e ricercato.

Secondo gli studi, infatti, per 6 giovani italiani su 10 ricopre grande importanza l’aspetto del partner.

 

Febbraio è iniziato, nelle vetrine si trovano sempre più cuori, rose e glitter, i negozi di cioccolatini e di gioielli si fanno sempre più affollati, insomma l’amore è nell’aria e San Valentino è alle porte.

Per non arrivare impreparati a un appuntamento così importante, l’indicazione è quella di prestare molta attenzione all’eleganza poiché l’aspetto ricopre grande rilevanza per gli abitanti del Bel paese.

A dirlo è un’indagine realizzata da Uniplaces che ha coinvolto 3mila studenti di diversi Paesi europei e che ha mostrato come per quasi 6 giovani italiani su 10 sia proprio l’aspetto a far scattare la molla dell’attrazione.

Una percentuale di molto superiore rispetto alla media europea, basti pensare che i cugini spagnoli e francesi sono indietro di ben 10 punti percentuali. Ma come soddisfare questa ricerca di bellezza ed eleganza?

Secondo gli esperti di stile la ricetta del San Valentino perfetto è semplice, basta seguire la “regola delle 3 C”: corallo, cravatta e cena (rigorosamente al ristorante).

Se infatti nel look delle donne il must è un accessorio o un abito nelle tonalità del Living Coral, il romantico colore dell’anno, nell’outfit maschile l’accessorio in grado di sorprendere, tanto chi la indossa quanto la sua dolce metà, è la cravatta.

Per quanto riguarda l’ultima “C”, ovvero la cena, il ristorante resta l’opzione preferita degli italiani: secondo le stime 2018 della Fipe, la Federazione Italiana Pubblici Esercizi, sono 5 milioni gli italiani che scelgono di cenare fuori casa per festeggiare la festa degli innamorati.

È quanto emerge da un’indagine realizzata da Espresso Communication per Bigi Cravatte Milano, una delle aziende italiane più rappresentative di cravatte e accessori di qualità, su un panel di 10 esperti tra fashion blogger e stylist.

“A San Valentino, soprattutto se si sceglie una romantica cena al ristorante, è consigliabile indossare qualcosa di speciale, puntando sempre sullo stile classico – spiega Stefano Bigi, amministratore unico di Bigi Cravatte Milano – Queste occasioni possono essere un momento da sfruttare per sorprendere e sorprendersi con un look elegante e ricercato; anche chi nella vita di tutti i giorni utilizza un abbigliamento casual può fare uno strappo alla regola e indossare giacca e cravatta, un look apprezzato spesso dalle donne.

Se non siete abituati a farlo, il suggerimento è quello di scegliere un completo spezzato, un outfit meno impegnativo di un abito, ma ugualmente elegante e molto attuale.

Infine, non dimenticate la cravatta: è fondamentale che sia in perfetta sintonia con il resto del look ed è preferibile indossarne una dalle dimensioni contenute, morbida ed evitare i colori tropo sgargianti.

Sono due gli errori da non commettere: la cravatta non deve essere mai allentata e non deve avere un nodo troppo importante.”

Su un punto blogger e stilisti sono inflessibili: nella notte degli innamorati sono assolutamente bandite sneakers, felpe e tute sia per lei che per lui.

Sì, invece, a tacchi (meglio se décolleté) e tubino nero con una nota di colore data da accessori e gioielli scintillanti per lei e al completo, anche spezzato, per lui.

Secondo Pamela Soluri (tr3ndygirl.com) il tocco ideale per una mise nel segno della passione è indossare un capo nelle tonalità del rosso: “È un colore che torna protagonista indiscusso questa stagione e viene proposto da Pantone come colore dell’anno: il Living Coral è una nuance perfetta da mixare con altri colori, come ad esempio l’argento per un effetto sparkling.

Il mio suggerimento per una cena romantica è indossare un mini dress in tulle da arricchire con scarpe e pochette con brillantini”.

Per le donne che vogliono osare di più il consiglio di Marie-Loù Pesce (fashioninthemoonlight.com) è quello di indossare una sottoveste di raso per la cena, mentre per un romantico aperitivo il look da scegliere deve essere più essenziale, senza però diventare banale.

“Per un look classico ed elegante – spiega la blogger – si può optare per una gonna longuette plissettata con un bel maglione creativo, che non

mancherà di far sorridere il partner”.

“Per quanto riguarda gli uomini per una cena al ristorante il look ideale per fare colpo prevede rigorosamente giacca e cravatta – afferma Francesca Romana Capizzi (dontcallmefashionblogger.com) –

Il completo può essere uno spezzato, ma in tal caso la cravatta deve essere seria ed elegante.

Per una cena in casa l’ideale è invece una camicia bianca abbinata ad un pantalone grigio, mentre per un aperitivo meglio evitare la giacca e indossare un maglione in cachemire, camicia e jeans”.

ECCO I CONSIGLI DEGLI ESPERTI DI STILE PER SCEGLIERE L’ABITO GIUSTO PER SAN VALENTINO:

 

Per lui:

  1. Evitare colori troppo sgargianti e trame bizzarre, meglio non indossare una camicia nera o di colore scuro.
  2. Mai sottovalutare la camicia: il fitting deve essere in sintonia con il taglio della giacca e la cravatta.
  3. L’orlo dei pantaloni può arrivare sopra la scarpa per un look più moderno oppure fino alle stringhe per un look più classico.
  1. Vietato indossare una cravatta con il nodo allentato ed evitare nodi troppo importanti.
  2. Assicurarsi di indossare una cintura coerente con l’outfit e possibilmente abbinata al colore delle scarpe.

Per lei:

  1. Occhio alla vestibilità: evitare l’abito troppo stretto o troppo largo, che non si adatta al fisico.
  2. Se optate per un abito molto corto attenzione a non esagerare con la scollatura.
  3. Non rovinare tutto con le scarpe sbagliate: meglio non indossare stivaletti e ballerine e scegliere i tacchi.
  4. Un accessorio su cui puntare è la collana, un punto luce che darà un tocco in più alla mise
  5. Non trascurare make-up e manicure: l’ideale è un romantico rossetto nelle tonalità del rosso.
Condividi

Lascia un commento