La mia festa di compleanno

Ogni anno all’avvicinarsi di un compleanno iniziano a sorgere  domande e dubbi: se festeggiare o meno e su come organizzare la festa.

Ci si chiede dove  organizzare l’evento, quali attività bisogna pianificare per i propri invitati.

 

Per rendere il giorno speciale bisogna scegliere in primis il tema della festa,

poi curare i dettagli e gli addobbi in base al tema e suggerire agli invitati come vestirsi.

Quest’anno ho deciso di festeggiare il mio compleanno e ho organizzato un party.

Nel costruire l’evento ho seguito i principi essenziali per rendere una festa di compleanno perfetta:

la scelta della data;

la scelta della location;

gli inviti;

il catering;

la musica.

 

La mia festa di compleanno è stata il 21 settembre. Ho deciso di festeggiare in questo mese anche se

sono nata il 6 agosto perché molti invitati erano in vacanza per cui ho optato per un mese più tranquillo,

il mese di rientro dalle vacanze.

La scelta della location è frutto di una ricerca complessa perché non esiste la location ideale per tutti;

esiste invece il posto perfetto per le esigenze di chi festeggia.

Ho scelto un luogo che mi permettesse di non rinunciare a nessuno dei miei  amici o parenti,

per cui ho scelto una location dalle grandi dimensioni e, soprattutto, tutta per me.

Ho selezionato il Milord, un locale fra Loreto e Città Studi specializzato in cocktail.

Il locale si sviluppa su due piani e io ho scelto quella al piano inferiore, che ho allestito per il mio

con palloncini arancioni, rosa e verdi e dove ho posizionato sulla parete un festone augurale gonfiabile

con scritto Happy Birthday scelto su Wonder Party.

Su Wonderparty.it si possono trovare tanti articoli per rendere più bella e speciale la tua festa:

ci sono prodotti per organizzare un baby shower, festa di battesimo, festa di compleanno per bambini.

Basta scegliere il tema o i colori che preferisci e abbinare piatti, bicchieri, tovaglioli, posate, palloncini,

festoni, lanterne, ghirlande, bandierine, candeline e molto altro per rendere tutto più bello e colorato!

Per info : wonderparty sito

Il buffet è stato curato dal Milord che per la mia festa ha preparato insalato di pollo e di pesce, focaccia,

verdure grigliate, fusilli con il ragù, tramezzini con vari ripieni, insalata di salmone, affettati di prosciutti,

pizza, omelette ripiene.

Milord Milano è un lounge bar, ristorante e discoteca concepito e realizzato per farvi vivere momenti

piacevoli.

Il locale ha una superficie totale di ben 400 metri quadrati che si dividono in due piani: al piano terra trova

spazio il momento dell’aperitivo caratterizzato da un allestimento da buffet unico nel suo genere, per

iniziare la serata all’insegna dell’eleganza e del buon gusto; al piano inferiore scorgerete una console e uno

spazio tutto vostro per sbizzarrirvi a ritmo di musica.

Per info  :milord sito

 

Per la musica ho scelto il Dj Modus:

Salvatore Modeo, al mixer Modus Dj, è un professionista della console già piuttosto affermato,

protagonista in molti degli ‘hot spot’ milanesi (Principe di Savoia, Diana Majestic, Duomo 21, etc), con la

sua house, sempre melodica e contaminata dal funky. I suoi dj set hanno  sonorità calde,

prediligendo tracce in cui gli strumenti sono suonati da veri musicisti.

Affascinato dalla musica fin da bambino, Modus Dj ha iniziato avvicinandosi prima a una tastiera, con cui

riproduceva le melodie delle canzoni. Poi, a soli nove anni, ha iniziato a essere affascinato dai vinili e dai cd

ed è quindi diventato dj. Sono arrivati così i primi party e le prime esperienze nelle radio locali tra cui Radio

Rama e Radio Meeting, quest’ultima legata al Munich, una discoteca molto importante nell’Italia del Sud

alla fine degli anni 80-90.

Dopo diverse esperienze in Puglia, in Emilia Romagna e all’estero (Winter Music Conference, Miami),

nel 2012 Modus si è trasferito a Milano, dove vive tutt’ora. In breve tempo è diventato protagonista della

scena musicale della città e si esibisce con continuità in location importanti.

Per info: dj modus sito

Per la torta di compleanno ho scelto una torta realizzata da Cake Party, un laboratorio artigianale gestito da

Nausicaa che realizza delle ottime torte utilizzando materie di prima qualità.

Ho scelto una torta su due piani:

un piano base composto da pan di spagna alla vaniglia bourbon, ganache di cioccolato fondente e crema di

burro alla vaniglia bourbon con bagno al rhum pampero riserva.

un secondo piano di torta quattro quarti con farcitura alla crema di pistacchio e yogurt greco,

bagnata allo zucchero demerera integrale.

La copertura era in pasta zucchero e adorna di rose.

Per info :cake party sito

Il mio look invece è stato curato da Fashion Avenue Academy che ha realizzato un trucco studiato

nei minimi particolari in base alla mia fisionomia.

Il mio make up era ispirato a Katniss Everdeen, protagonista della saga Hunger Games.

Fashion Avenue Academy è un’accademia gestita da Vittorio Masciarelli che forma make up artist tra i

migliori presenti nel settore.

Per info: fashion avenue accademy sito

 

Condividi

Lascia un commento