JEwelPIX, indossa le tue foto

JewelPiX, azienda produttrice di gioielli in stampa fotografica 100% made in Italy, nasce durante  un pranzo domenicale nel quale due amici di vecchia data si scambiano pensieri e curiosità sul mondo che li circonda. Da una parte c’è Gianpiero, appassionato e esperto di tecnologia, e dall’altra Michele, design e con la passione per i gioielli. Insieme, uniscono le loro idee e strizzando l’occhio ad Instragram decidono di inventare dei gioielli sui quali sia possibile stampare proprio le foto di instagram.

# Dall’idea alla realizzazione

Scoccata la scintilla si pensa a come realizzare l’idea. Giampiero e Michele  si mettono immediatamente all’opera, tante infatti sono le scelte che i due devono affrontare: la tipologia di gioielli, i materiali, la metodica di realizzazione, la definizione di un’identità chiara, il nome, il logo, la promozione e molte molte altre.

La prima scelta che si impone è quella del nome, all’inizio JewelGram sembra il giusto intreccio tra le parole gioiello e Instagram, poi col tempo si arriva alla conclusione che vincolare il nome ad Instagram avrebbe limitato la possibilità di dare a tutti uno strumento per trasformare la propria foto in un monile, per questo in nome diventa JewelPiX.

Infatti, l’idea finale è quella di poter stampare sui monili qualsiasi foto oltre a poter scegliere tra i format già definiti. Io ad esempio ho scelto “Liquid Rose” che richiama il mio fiore preferito e le essenze che si respirano in paesi che amo, come il Marocco.

# Indossare le fotografie

In seguito Gianpiero mette a frutto tutte le sue conoscenze del mondo web studiando strategie di promozione e realizzando il primo sito per l’online store. Michele sfrutta le sue competenze di design e realizzazione di gioielli per dar vita ai primi prototipi usando sia materiale plastico che prezioso. Si arriva a proporre ai clienti due nuove leghe per imitare fedelmente resa, colore e brillantezza dell’oro giallo e dell’oro bianco; ecco che nascono le due collezioni Riflessi d’Argento e Riflessi d’Oro.

Così dopo aver affrontato tutte le difficoltà produttive ed essere arrivati alla definizione delle forme, alla scelta dei materiali e delle tipologie di monili, la sfida più grande è stata distinguersi ricercando una stampa che potesse dare la giusta risposta al desiderio degli utenti della rete, e non solo, di rendere la foto un ricordo concreto ed indossabile.

Da quel pranzo domenicale ad oggi, tra sfide vinte, intorppi, successi e maniche da rimboccare ogni giorno l’avventura di JewelPiX è sbarcata in ogni angolo del mondo dall’Australia alla Bassa California passando per Singapore e nel contempo ha amplicato il gruppo dei collaboratori e dei fornitori.

Della mia esperienza di stampa con JewelPiX mi ha colpito la professionalità, la precisione, la cura per i dettagli e quella magia dei sogni che diventano realtà, come quando indossi una foto di un ricordo,  soprattutto se si parla di viaggi.

Condividi

Lascia un commento