Hosteria della Musica Alla Ferrovia

In una delle posizioni strategiche di Milano, in zona stazione centrale, c’è un posticino dove poter

gustare delle ottime pietanze: l’Hosteria della musica alla Ferrovia.

Un luogo dove mangiare bene, incontrarsi con gli amici e ascoltare dell’ottima musica dal vivo.

Il locale è famoso per le cene che propone ogni giovedì dal mese di settembre.

L’Hosteria della Musica alla ferrovia è ampia e accogliente.

Dalla scala che conduce al piano inferiore,

gli ospiti accedono nell’ampio salone principale, dal gusto vintage chic, che ospita anche delle piccole isole più rustiche,

come il Tavolo Cucina, in legno a vivo, con sgabelli alti che ricordano quelli dei fast food anni Cinquanta a stelle e strisce,

con lampade sospese a fisarmonica tutte in acciaio e la vista sull’enorme cucina separata dalla sala da enormi vetrate.

Il ristorante dispone di una Sala dei Vini composta da un grande tavolo centrale, prenotabile per cene

private o per una serata di incontri, in cui le pareti sono letteralmente formate da una quantità enorme di

bottiglie di altissima qualità provenienti da ogni parte d’Italia. Il cuore del locale però è costituito

dall’ampio palco dedicato alla musica live: dodici metri su cui le band si avvicendano e da cui coinvolgono il

pubblico con i loro travolgenti ritmi.

Nella parte posteriore al palco c’ è una riproduzione esatta di un murales di North Beach a San Francisco.

Dietro il palco esiste una stanza ludica, la Stanza dei Sigari, un luogo dove i gentlemen possono ritirarsi per

acquistare e fumare sigari provenienti da ogni parte d’Italia e del mondo, intrattenersi a

giocare con un calcio balilla o sedersi nelle poltrone per respirare l’aria fumosa dei pub inglesi.

Il locale è ricco di pezzi di antiquariato, dalle antiche casseforti delle navi inglesi usate come tavoli

del salottino di fronte al bar, alle antiche botti per fare il burro, dalle poltrone da antico barber shop, ai batticarne in ferro battuto.

Poco distante dalla Sala dei Sigari si trova l’angolo destinato alle cene o eventi aziendali che,

con una capienza di circa duecento persone, riesce a dare vita a feste totalmente riservate e separate dal resto del ristorante.

Il menù è ricchissimo, presenta piatti di terra e di mare, ampia offerta di carni di altissima qualità come la Scottona bavarese,

il Nebraska Black Angus e la chianina, pizza rigorosamente napoletana.

A  partire dal 20 settembre HDM alla Ferrovia ospiterà il nuovo appuntamento fisso del giovedì sera

milanese: Umberto Smaila e la sua band intratterranno i clienti con il leggendario format “Smaila’s”, musica

live senza interruzioni.

In un ambiente di design elegante e raffinato, sapientemente recuperato da una struttura post industriale,

Umberto e Rudy Smaila daranno vita a indimenticabili serate di musica e spettacolo e faranno divertire con

il loro celeberrimo dinner show fino a maggio 2019.

 

 

Le serate inizieranno alle ore 23 e saranno un susseguirsi di grandi successi della musica italiana, revival e

nuove hit; Umberto e Rudy Smaila si alterneranno sul palco fino all’1 di notte, intervallati da piacevoli

momenti di deejay set per affrontare con il giusto spirito il weekend.

 

Per prenotazioni e informazioni:Hosteria alla ferrovia

 

Condividi

Lascia un commento