Parma da scoprire

Parma è una splendida città ricca di storia, cultura, tradizioni.

Una città a misura d’uomo, ricca di monumenti, chiese e parchi meritevoli di visita, senza dimenticare le

trattorie tipiche emiliane dove gustare tutte le specialità regionali. Altri valori della città sono un centro storico senza

traffico e con tanta gente in bici.

La città è magnifica, con i suoi viali tutti alberati, la sua atmosfera di cittadina tranquilla e serena, un po’ sonnacchiosa. Per vederla bisogna fermarsi almeno tre giorni.

Sono stata per lavoro a Parma un mese fa e ho scoperto tante cose da vedere e  provare.

Per chi visita per la prima volta la città, sono da vedere:

*Il Palazzo della Pilotta (fatto costruire dai Farnese) al cui interno si possono ammirare la Biblioteca

Palatina, il Museo Archeologico Nazionale, il Museo Bodoniano e la Galleria Nazionale (una delle più

importanti pinacoteche italiane); e ovviamente il meraviglioso Teatro Farnese: tutto in legno, mozza il fiato

come il Globe Theatre.

*La camera ottica plurisecolare che sorge all’interno del castello di Fontanellato. Nel giardino pensile del

castello c’è una piccola stanza completamente buia all’interno di una torre, in pratica uno schermo

concavo su cui viene proiettata la luce attraverso alcune lenti e prismi posizionati in direzione della

strada. In pratica si può guardare fuori senza essere vistiDa scoprire anche la storia di questo castello, dove

il tempo sembra essersi fermato.

*Il battistero è uno dei monumenti più significativi, esemplare del passaggio dal romanico al primo gotico. La

struttura ottagonale, in marmo rosa di Verona, si sviluppa in altezza con quattro ordini di logge ad aperture

architravate. Al suo interno si possono ammirare le sculture che rappresentano i mesi, le stagioni e i segni zodiacali.

 

Per rendere il vostro soggiorno gradevole,  qualche posticino  dove poter alloggiare

A pochi metri dal Battistero, in pieno centro storico, sorge Palazzo dalla Rosa Prati: un luogo in cui poter dormire  un

residence di lusso ricavato in un palazzo storico, dimora storica dei marchesi Della Rosa, antica casata parmigiana. I

marchesi vi risiedono tuttora, ma chiunque con un po’ di buongusto e passione per il bel vivere può occupare una

delle suite, camere o appartamenti, con vista sui capitelli e le sculture del Duomo e del Battistero.

         

Il residence è provvisto di sette suite di varie dimensioni munite di angolo cottura o cucina, impianto di

climatizzazione, tv satellitare e connessione internet.

Le suite variano per  stile, in ogni camera si respira un’atmosfera diversa. Io ho vissuto quella classica soggiornando

nella splendida junior suite di 35 mq. Per una notte mi è sembrato di essere una principessa nel suo magnifico

palazzo.

Il Prati dispone anche di sale per meeting, convegni, temporary shop, showroom, esposizioni d’arte e altri

eventi. Al pianterreno del Palazzo sorge un bookshop che propone pubblicazioni di cultura, storia, gastronomia,

guide turistiche e curiosità sul territorio di Parma e Provincia.

 

Condividi

Lascia un commento