EKLETIC JEWELS: gioielli ed emozioni di Linda Fiumara

Mi piacciono i gioielli fatti a mano. Credo che contengano la passione e la determinazione di chi li ha creati. Lo sento sulla pelle. Portano con se vibrazioni positive è piacevoli.

Così quando incontro qualcuno che ne ha fatto la propria passione più grande, che si avvicina ad un lavoro, mi piace approfondire, conoscere e chiacchierare.

Ecco che da una foto passata su Instagram, con una collana che faceva bella mostra di se, ho incontrato Sandra che con piacevolezza, ironia e dolcezza ha risposto ad un po’ di domande sul suo mondo fatto di metalli, intrecci e storie speciali da raccontare tramite pietre e tessuti.

1. Quando è nata e come la passione per i gioielli ?

Sono sempre stata un’appassionata di moda, accessori con la fissazione degli abbinamenti di colore.

Fin da piccola mi preparavo i vestiti da indossare il giorno dopo a scuola con la cura dei dettagli e tonalità.

Mia mamma è una creativa a 360 gradi quindi devo aver preso da lei.

Ho iniziato a creare le prime collane circa 20 anni fa, solo per me. Poi quando le indossavo mi chiedevano dove le avevo acquistate e così ho iniziato a farle per amiche, colleghe e piano piano mi sono allargata.

Ho sperimentato varie tecniche e tante attività creative fino a trovare una mia identità che rispecchia lo stile rustico, vissuto, boho chic.

Mi piace cambiare, modificare, sperimentare e sono in costante evoluzione.

2. Quali sono le tue fonti di ispirazione e i materiali che utilizzi ?

Mi ispiro a ciò che mi circonda e che mi trasmette un’emozione. Può essere un abito visto in una vetrina, un fiore, un’immagine anche se di solito mi basta chiudere gli occhi e come per magia mi appaiono le creazioni che poi andrò a fare. E’ una sorta di “meditazione creativa” come la chiamo io….non saprei definirla in altro modo.

I materiali che utilizzo sono molteplici: il principale è la pasta modellabile a freddo, tipo argilla, che modello utilizzando delle texture per imprimere dei motivi in rilievo e poi dipingo a mano con varie tecniche.

Poi utilizzo l’alluminio che viene martellato per ricreare quell’aspetto rustico, anticato.

Oltre a questi due materiali uso il cartoncino, la gomma crepla, le perle di fiume i cristalli e tutto ciò che mi passa per la testa.

3. C’è una creazione particolare alla quale sei più affezionata o che ti rappresenta di più ?

Ce ne sono tante ed è difficile scegliere perché nascono da un’emozione che si trasforma in materia.

Amo il color turchese in tutte le sue sfumature, pertanto prediligo i gioielli di questo colore perché emanano un’energia che mi trasmette emozioni positive.

Adoro lo stile rustico, vissuto, naturale ….

Diciamo che queste due foto rappresentano bene il mio stile.

Alcune delle immagini presenti nel post sono state scattate nella location esclusiva di Bellagio sul lago di Como e nel Grand Hotel Villa Serbelloni. 

Condividi
sciurami

About sciurami

SciuraMi è un lifestyle blog, che offre uno sguardo curioso sulla società e le tendenze, insieme ad approfondimenti sulla vita milanese. SciuraMi è: -L’amica a cui chiedere un consiglio o un’informazione. -parlare di tutto ciò che vedo, provo e vivo -uno stile di vita -l’arte di vivere bene - inspiration & ambition

One thought on “EKLETIC JEWELS: gioielli ed emozioni di Linda Fiumara

  1. Ciao Linda!
    ti ringrazio per questo bellissimo articolo sulle mie creazioni!
    Sono veramente contenta ed emozionata per la possibilità che mi hai dato di far conoscere la mia passione.
    Sandra di Ekletic Jewels

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>