“Le civiltà del cibo” a Golosaria in 10 show cooking entusiasmanti

Mai come quest’anno Golosaria si presenterà ai visitatori in una veste rinnovata.

Tema portante  dell’edizione, ospitata dal 5 al 7 novembre negli spazi del MiCo – Milano Congressi (zona Amendola Fiera – MM Lilla fermata Portello), sarà “Dal Cibo, le Civiltà”, declinato in un ricchissimo programma di eventi che metteranno in risalto il saper fare tipico delle tante Civiltà del Cibo,che con i loro prodotti hanno reso l’Italia e le sue regioni celebri in tutto il mondo.

Si inizierà sabato 5 novembre, alle ore 15.00, con la civiltà della conserva e “Il bello della cucina fredda”, insieme alla maestra di cucina Giovanna Ruo Berchera, e autrice del libro Avanzi  d’autore; a seguire, alle 16.15, la civiltà “del non spreco e il quinto quarto” saranno affrontati nella lezione tenuta dallo chef Davide Maloberti, dell’Antica Macelleria Turba di Rivolta d’Adda (CR), e moderata dal giornalista Andrea Radic;  mentre alle 17.30 la civiltà della terra celebrerà i legumi, nell’anno a loro dedicato, sempre con Giovanna Ruo Berchera, autrice anche del libro Cucinare i sapori d’Italia. Alle 19.00 riflettori puntati sulla civiltà dell’olio, che scenderà in campo con “La pasta, le donne e il formaggio abruzzese unico al mondo” insieme allo chef Daniele D’Alberto del Br1 di Montesilvano Colle di Pescara, e all’Associazione Nazionale Città dell’Olio. A chiudere la prima giornata sarà lo show cooking “La civiltà sapienziale: acqua ed erbe, i segreti del sorbetto”, realizzato in collaborazione con Toccasana di Teodoro Negro e a cura della Gelateria Ciacco di Milano.

Domenica 6 novembre primo appuntamento alle ore 11 con la civiltà della terra, che insieme alla cuoca itinerante Teresa Biotti celebrerà la frutta spiegando a mamme e papà tutti i trucchi per convincere i più piccoli a mangiarla fin dal mattino. L’olio sarà nuovamente protagonista alle 12.30 con “Trulli, amore e fantasia”, dove lo chef Saverio Merafina del Trulli Love di Milano proporrà la sua ricetta made in Puglia. Spazio quindi alla civiltà del benessere (ore 14), che metterà sul piatto le mille proprietà del Goji, portatore sano di felicità, mentre alle 15.30 la civiltà del recupero proporrà, insieme alla chef  di AliceTV Monica Bianchessi,   la sua interpretazione di “Trippa per tutte le stagioni”. Alle 17 ancora spazio al benessere con la civiltà dell’acqua, che in collaborazione con Lauretana declinerà tutte le forme della leggerezza nello  show cooking a cura dello chef  Daniel Canzian, del ristorante Daniel di Milano. Chiuderà la seconda giornata, alle 18.30, “La civiltà dell’olio: tra ulivi e Nepente, il bello di Oliena”, in collaborazione con Associazione Nazionale Città dell’Olio. Ultimo appuntamento, lunedì 7 novembre (ore 14) con la civiltà dell’olio e lo chef Antonio Terzano dell’Osteria “Dentro Le Mura” di Termoli, che spiegherà l’utilizzo dell’olio “in brodo… di sogliola”.

Ogni lezione di cucina, a ingresso libero, avrà durata di 45 minuti (30 posti a sedere).

golosaria5 golosaria6  golosaria8 golosaria9

Condividi
sciurami

About sciurami

SciuraMi è un lifestyle blog, che offre uno sguardo curioso sulla società e le tendenze, insieme ad approfondimenti sulla vita milanese. SciuraMi è: -L’amica a cui chiedere un consiglio o un’informazione. -parlare di tutto ciò che vedo, provo e vivo -uno stile di vita -l’arte di vivere bene - inspiration & ambition

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>