Il Kamasutra

Il Kama Sutra, capolavoro della letteratura sanscrita, è un manuale, il cui titolo vuol dire letteralmente “aforismi sull’amore”. Kama è infatti la divinità indiana dell’amore carnale, della passione. È il dio più potente di tutti ed è rappresentato da un giovane con due (o a volte otto) braccia, un arco la cui corda è una fila di api e cinque frecce ognuna fatta da un fiore – in riferimento ai cinque sensi.

È E’ stato scritto duemila anni fa da un nobile indiano, un certo Vatsyayana, per aiutare i giovani nobili al loro primo approccio al sesso, e per viverlo in maniera sana e soddisfacente e per diventare un perfetto seduttore.

È E’ suddiviso in sette libri  e si pone come obiettivo il raggiungimento dell’armonia umana. In particolare, quattro sono gli scopi a cui ciascuno dovrebbe puntare:

Artha, cioè il benessere;

Kama, il desiderio, il piacere;

Dharma, il senso etico che sta tra Artha e Kama;

e infine Moksha, la liberazione dal mondo materiale.

È E’ nato come un manuale per insegnare , come è fatta la sessualità della donna e come è diversa dalla nostra. Il sesso non si riduce solo alla penetrazione, ma è un universo complesso che va compreso  al fine di avere una vita sessuale piena di soddisfazioni.

Nel Kamasutra si parla infatti di come baciare una donna,  dell’importanza dei preliminari in amore, delle zone erogene femminili, di come avviene l’orgasmo e come fare un massaggio.

I preliminari sono stati considerati fin da subito di primaria importanza.

Quando si va a letto con una donna non bisogna pensare solo alla penetrazione perché la sessualità della donna è differente dalla nostra ed è regolata con tempistiche differenti.

I preliminari iniziano prima di incontrare l’amante, curando il nostro aspetto fisico e l’igiene personale. Bisogna presentarsi all’incontro amoroso puliti e profumati per risvegliare subito la sessualità. Nel Kamasutra viene suggerito anche di fare il bagno insieme prima del rapporto, perché è un modo di scambiarsi attenzioni e di conoscere meglio il corpo del partner.

 

I preliminari nel Kamasutra sono vari e coprono ogni parte del corpo: baci, abbracci, carezze, massaggi.  Sono fondamentali per portare la carica erotica del rapporto a livelli alti e facilitare così entrambi a raggiungere l’orgasmo. Come già accennato, la donna ha tempistiche differenti da quelle dell’uomo e ha la necessità di essere portata all’eccitazione lentamente. Inoltre i preliminari possono essere un aiuto per chi soffre di eiaculazione precoce, infatti stimolando opportunamente la dona con carezze e massaggi  la si può condurre all’eccitazione e farle raggiungere l’orgasmo con la penetrazione senza dover faticare troppo e senza aver la necessità di farla durare per ore.

Un capitolo molto interessante è quello che parla delle dimensioni del pene.

Nel Kamasutra, gli uomini vengono divisi in tre categorie a seconda delle dimensioni del pene (lepre, toro o cavallo) e le donne in altre tre in base alla profondità della vagina (cerbiatta, giumenta o elefante). Un’unione sessuale produrrà un buon rapporto se le dimensioni dell’uomo e della donna sono tra di loro compatibili, mentre avremo qualche problema se sono incompatibili.

Quindi anche se ho si ha un pene piccolo,  incontrando una donna compatibile con le mie proprie dimensioni, l’unione sessuale darà soddisfazione ad entrambi.

Il capitolo per cui il Kamasutra è diventato famoso in tutto il mondo, è quello sulle posizioni per fare l’amore. In totale ne abbiamo 64, ossia 8 modi per fare l’amore, ciascuno costituito da 8 posizioni.

Variare le posizioni per fare l’amore è fondamentale per non fare entrare la monotonia nel rapporto. Per questo sono state indicate varie posizioni per accontentare le esigenze di tutti: le posizioni che piacciono a lui, le posizioni che piacciono a lei per stimolare il clitoride e il punto G, le posizioni per durare di più e vincere l’eiaculazione precoce, le posizioni fantasiose per combattere la monotonia a letto.

Ritornando alle dimensioni del pene, nel caso in cui la combinazione uomo-donna non fosse compatibile, il Kamasutra suggerisce le posizioni da usare nei casi in cui l’uomo ha il pene grande e la donna la vagina piccola e viceversa, ossia quando l’uomo ha il pene piccolo e la donna la vagina molto profonda. Come possiamo notare, nel Kamasutra si cerca sempre una soluzione per avere una buona vita sessuale.

Il Kamasutra studia l’amore da ogni punto di vista e ripone molta importanza nel sesso orale: fellatio e cunnilingus.

Con la fellatio la donna può regalare grande piacere all’uomo. Molti uomini la preferiscono addirittura al sesso completo, perché riescono a raggiungere l’orgasmo velocemente e non si devono preoccupare di contraccambiare le attenzioni che la donna gli regala. È un momento che dedicano solo a se stessi e si concentrano sul loro piacere.

Viceversa, il cunnilingus si ha quando è l’uomo a regalare piacere alla donna attraverso il sesso orale e la stimolazione con la bocca delle zone erogene primarie della donna. In particolare si può dedicare alla stimolazione del clitoride, che è uno dei punti più sensibili del corpo femminile, per poi passare alla vagina, le grandi e piccole labbra e il perineo, quella zona molto sensibile posta tra l’ano e la vagina.

Il compito fondamentale del Kamasutra è di far conoscere all’uomo come funziona il corpo femminile per diventare un amante perfetto. In particolare è importante conoscere le zone erogene, ossia quei punti del corpo della donna che se opportunamente stimolati la portano all’orgasmo. In particolare le zone erogene vengono divise in primarie, ossia quelle legate agli organi sessuali, e le zone erogene secondarie,  ossia ogni punto del corpo che può far crescere l’eccitazione.

È molto importante conoscere le zone erogene femminili e come reagiscono agli stimoli, per procurare alla donna un piacere sempre maggiore e per entrare in camera da letto sicuri di noi stessi. Inoltre sarà bene conoscere anche il nostro corpo per capire come risponde agli stimoli, come funziona la nostra sessualità, in che modo raggiungiamo l’orgasmo e quali sono i meccanismi che lo regolano.

Tra le posizioni del kamasutra per il sesso orale ne elenco alcune:

Fiammiferaia

Cercatore

Umile servo

Scrivano

Ponte

69 a cucchiaio

Dama

Ape Regina

Barboncina

Cavallerizza

Equilibrista

La-posizione-dello-scrivano (1)Kamasutra-per-il-sesso-orale-la-posizione-del-69-a-cucchiaio_v_gdv

Condividi
sciurami

About sciurami

SciuraMi è un lifestyle blog, che offre uno sguardo curioso sulla società e le tendenze, insieme ad approfondimenti sulla vita milanese. SciuraMi è: -L’amica a cui chiedere un consiglio o un’informazione. -parlare di tutto ciò che vedo, provo e vivo -uno stile di vita -l’arte di vivere bene - inspiration & ambition

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>