La verità è che non gli piaci abbastanza

Ogni donna è alla ricerca del grande amore.  Ci hanno insegnato fin dall’infanzia, attraverso favole e film, che un bel giorno incontreremo un uomo meraviglioso e anche per noi ci sarà il lieto fine. , Ogni storia che ci viene raccontata ci spinge ad aspettare la svolta del terzo atto: la dichiarazione d’amore. Ci hanno insegnato, o meglio ci hanno fatto credere che se un ragazzo ti dà un pugno vuol dire che gli piaci.

Esistono dei segnali che evidenziano che non piacciamo abbastanza a un uomo:

  1. SE NON TI CHIEDE DI USCIRE, NON GLI PIACI ABBASTANZA

Perché se gli piaci, stai tranquilla che te lo chiederà. Una scusa come “Non voglio rovinare un’amicizia”, “Non ho tempo”, “Ci si becca in giro” ecc… equivale a un cortese rifiuto.

  1. SE NON TI CHIAMA, NON GLI PIACI ABBASTANZA

Gli uomini sanno come funziona il telefono. Se lui non ti chiama vuol dire che non ti pensa.

  1. SE NON TI DICE CHE STATE INSIEME, NON GLI PIACI ABBASTANZA

Un uomo realmente interessato a una donna è ben contento di ufficializzare la relazione e tenersela ben stretta.

  1. SE NON FA SESSO CON TE, NON GLI PIACI ABBASTANZA

Se gli piaci non ne può fare a meno. Se non prova attrazione per te, o ha smesso di provarla, troverà una serie di scuse.

  1. SE FA SESSO CON UN’ALTRA, NON GLI PIACI ABBASTANZA
  2. SE VUOLE VEDERTI SOLO QUANDO È UBRIACO, NON GLI PIACI ABBASTANZA
  3. SE NON VUOLE SPOSARTI, NON GLI PIACI ABBASTANZA

“Non vuole sposarsi” e “Non vuole sposarsi con te” sono due cose ben diverse: scoprite a quale categoria appartiene il vostro lui. L’amore può vincere la fobia paura dell’impegno serio.

  1. SE TI LASCIA, NON GLI PIACI ABBASTANZA

“Non voglio più stare con te” significa esattamente “Non voglio più stare con te”. Potrebbe ripensarci e capire che ha commesso un errore, ma al momento la realtà è questa.

  1. SE SPARISCE, NON GLI PIACI ABBASTANZA

Se fa perdere le sue tracce, se non risponde più al telefono, non gli piaci abbastanza

  1. SE È UNO STRONZO EGOISTA, UN DITTATORE O UN VERO E PROPRIO MOSTRO, NON GLI PIACI ABBASTANZA

Se ami veramente qualcuno, fai di tutto per renderlo felice e lo tratti con rispetto. Non ci sono scuse. Nel 2008 è uscito il film La verità è che non gli piaci abbastanza.

Di seguito vi riporto un monologo emblematico del film:

“Non esistono uomini spaventati, confusi, disillusi. Non esistono uomini tragicamente segnati dalle passate esperienze, bisognosi d’aiuto, bisognosi di tempo. Gli uomini si dividono in due categorie soltanto: Quelli che ti vogliono. E Quelli che non ti vogliono. Tutto il resto è una scusa. E Tu, Tu Donna, di mestiere fai l’avvocato, la commessa, la cameriera, l’insegnante, la casalinga, la commercialista, la modella, la ragioniera, l’attrice, la studentessa. Non la crocerossina. Quindi. Aspetta che sia lui a chiederti di uscire. Perché va bene la parità dei sessi, le quote rosa, e l’eguaglianza dei diritti. Ma i tempi non sono poi così cambiati. Gli uomini restano pur sempre dei cavernicoli, sia pure incravattati, e come tali adorano il sapore della conquista. Tieniti lontana dagli uomini sposati. Non lasceranno la moglie per te. Meno che mai lasceranno i figli per te. E non credere alla storia dell’amica della sorella di tua cugina, appena convolata a nozze con quello divorziato. Tu non sei l’eccezione. Tu sei la regola. Al bando quelli che ti costringono ad aspettare ore accanto ad un telefono che non suona. Non hanno perso il tuo numero. Non hanno investito un cane. Non hanno appena scoperto di avere un tumore alla prostata. Probabilmente sono al telefono con un’altra. Oppure sono gay. Fanculo quelli che non declinano i verbi al futuro. Non sono analfabeti. Semplicemente non vogliono impegnarsi. Perché non gli piaci abbastanza. Li riconosci facilmente. Girano con un cartello appeso al collo, e la scritta: Ci stiamo frequentando. Quando la senti, scappa. Non consumare le tue belle scarpe nuove (e neppure quelle vecchie) per correre dietro un uomo che non ti vuole. Usale, piuttosto, per prenderlo a calci in culo. Impara l’arte dell’essere donna. Impara l’arte di ottenere dagli uomini quello che desideri, non sbattendo i piedini, ma facendogli credere che siano stati loro a decidere. Impara a scegliere, invece che essere scelta.”

verita

Condividi
sciurami

About sciurami

SciuraMi è un lifestyle blog, che offre uno sguardo curioso sulla società e le tendenze, insieme ad approfondimenti sulla vita milanese. SciuraMi è: -L’amica a cui chiedere un consiglio o un’informazione. -parlare di tutto ciò che vedo, provo e vivo -uno stile di vita -l’arte di vivere bene - inspiration & ambition

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>