Episodio 53:La ceretta per il bikini e le sue mille varianti

IMG_4792sugarwax

″A me non piacciono le cose ruvide esclama Matteo nel chiacchierare con Bea″. L’argomento è la depilazione. Matteo preferisce le donne attente alla cura del corpo. Oggi, il gentil sesso, è molto accorto alla depilazione: la pratica l’80% della popolazione femminile. Tra le zone più “disboscate” spiccano per il 90% le gambe, il 78% le ascelle e il 55 % l’inguine. C’è differenza tra depilazione e epilazione. La depilazione è l’eliminazione della parte del pelo che emerge dalla cute. L’esempio è la rasatura. L’epilazione è la rimozione completa del pelo compreso il bulbo, e questo è il caso della ceretta. Da poco Bea ha scoperto il centro Sugar Wax specializzato in cerette prodotte a Rio de Janeiro composte da una base di cera d’api, resine d’albero e miele. La ceretta è spalmata con una spatola di legno in due passate su ogni parte nei due versi. Per lo strappo si utilizza una nuova tecnica che non prevede l’impiego delle strisce. Così, i peli si rimuovono in modo più veloce e duraturo. Il centro offre la possibilità di scegliere tra 14 exclusive bikini, anche se quello che spopola è l’inguine Hollywood, gettonato da tutte le attrici americane. Bea è colpita da questa ampia scelta. Ripensa al poster presente in tutte le cabine che raffigura i vari tipi di bikini. Non sa quale scegliere. Le piacciono i brillantini a forma di cuore. E’ indecisa. Ci penserà. In tempo per le vacanze che si avvicinano.

Condividi
sciurami

About sciurami

SciuraMi è un lifestyle blog, che offre uno sguardo curioso sulla società e le tendenze, insieme ad approfondimenti sulla vita milanese. SciuraMi è: -L’amica a cui chiedere un consiglio o un’informazione. -parlare di tutto ciò che vedo, provo e vivo -uno stile di vita -l’arte di vivere bene - inspiration & ambition

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>