Episodio 45: Quando si scivola nell’anoressia

Magra o morbida? Qual è la forma fisica ideale? Ogni giorno la tv ci propone dei canoni estetici irraggiungibili, corpi sodi e senza un filo di grasso. E’ difficile vivere in una forma estetica con cui non si è a proprio agio. Nel corso della vita è impossibile mantenere lo stesso fisico. Con l’età il metabolismo rallenta e le forme si arrotondano.

Giorgia combatte con l’anoressia. Il tutto è iniziato con una dieta e da allora il controllo del peso è diventato un’ossessione. Guarda continuamente il proprio corpo allo specchio, strizza gambe e pancia. Piange per l’eccesso di ciccia. Vorrebbe avere un paio di forbici per far sparire i cuscinetti. Quando esce guarda le persone intorno a sé, le vede tutte magre e troppo in forma, come se tra lei e loro ci fosse una differenza abissale sulla bilancia. E così, ha deciso di perdere peso. Prende pillole stop-fame, beveroni e lassativi. Mangia solo prodotti light selezionando le calorie. Niente pasta e carne. L’umore è altalenante, il ciclo è sparito e da mesi soffre di attacchi di panico. Ci sono voluti mesi, ma alla fine è dimagrita, il suo corpo ha perso tutte le curve, le sue guance paffute sono sparite, è contenta nel vedere scendere l’ago della bilancia. Ma la perdita veloce di peso ha avuto conseguenze negative: è stata in ospedale per una settimana. Le sue condizioni peggiorano. L’anoressia (mancanza di appetito) è uno dei disturbi alimentari più frequenti. Si manifesta per il 90% nelle donne durante la pubertà. Giorgia ha deciso di guarire e si è affidata a una struttura medica composta da un equipe di medici, psicologi,  psicoterapeuti, dietisti e personale infermieristico. Pian piano ne uscirà, con il tempo, ma intanto sta recuperando la sua forma fisica.

 

Condividi

2 pensieri riguardo “Episodio 45: Quando si scivola nell’anoressia

  1. Che ossessione la dieta…rinunciare al piacere del cibo e’una vera sofferenza…e poi per chi e per cosa? Ma siamo sicure che agli uomini piacciano le donne magre? Pare che i ‘veri maschi’ amino le forme morbide…consoliamoci:-)

Lascia un commento